Rimedi anti tarme e cura dei capi: consigli pratici.

Ci ha messo un pò di più quest’anno, ma finalmente l’estate è arrivata anche a Milano! E con il bel tempo, è arrivata anche la voglia di stare sul terrazzo a bere un bel mojito fresco, piuttosto che in casa o in ufficio. E’ proprio vero.

Ma anche di andare al mare, montagna, lago, collina! Profumo di creme solari, angurie, giorni (e notti) infiniti, vacanze, foto di piedi e gambe in spiaggia… lunga vita all’estate!

Solo gli ospiti indesiderati possono rovinare una tale ondata di “joie de vivre”…

LE TARME!

L’estate, purtroppo, è il mese in cui si riproducono le tarme. E’ la stagione dell’accoppiamento in cui questi (grandi e brutti) insetti lasciano le proprie uova nei nostri armadi, che gli forniscono il luogo ideale per assenza di luce, pace, e una scorpacciata di fibre organiche!

E chi lo sa come entrano… Noi non le abbiamo mai invitate né abbiamo aperto loro la porta, giusto?

Ad ogni modo, quello che queste creature fanno, è lasciare le proprie uova nei nostri armadi, vicinissimo ai nostri vestiti. E quando le uova si trasformano in larve, queste si nutrono della lana, pelle o seta dei nostri abiti.

Come evitare di accorgersi (mannaggia!) durante il cambio di stagione che le tarme hanno rovinato i nostri vestiti? Vi diciamo qualche soluzione infallibile. E, buona notizia, nessuna all’odore di naftalina!

 

sacchetti di lavanda anti tarme

1. Profumare gli armadi: le tarme non amano la pulizia!

Non solo una piacevole ventata di freschezza nel vostro armadio, ma anche un efficace rimedio contro le tarme. La lavanda è infatti un rimedio naturale contro questi fastidiosi insetti. Create dei sacchettini con questa erba aromatica e metteteli nei vostri armadi. Terranno lontano le tarme e renderanno il vostro armadio profumato come un campo di fiori in primavera.

 

Scorze di arancia e limone come anti tarme

2. Sacchetti naturali anti tarme: rimedio efficace.

Come la lavanda, anche le scorze di arancia e limone possono essere messe in sacchettini che eviteranno di sporcare i vostri abiti. Così, non solo eviterete la formazione di tarme, ma porterete nel vostro armadio il profumo della Sicilia!

 

Chiodi di garofano rimedio anti tarme

3. La lana va protetta dalle tarme: chiodi di garofano.

Un altro rimedio naturale contro questi fastidiosi insetti sono i chiodi di garofano, un fiore naturale che potete direttamente inserire all’interno delle tasche delle vostre giacche di lana.

 

Etichetta dei vestiti con istruzioni per la cura dei tuoi capi

4. La manutenzione, il rimedio anti tarme principale!

Ma i fiori e le piante non possono fare tutto, amici. Un modo importante per evitare il saccheggio delle tarme è la prevenzione.

Le tarme sono più attratte dai vestiti che non sono stati lavati prima di essere messi via, quindi abbiate cura di lavarli e rimuovere eventuali macchie.

I vestiti umidi sono l’ambiente perfetto per le tarme, quindi vi dovete assicurare che sia il vostro guardaroba che i vestiti che conservate all’interno non trattengano umidità. Non mettete mai via un vestito ancora bagnato!

Un consiglio: stirate sempre i vestiti. Se non morirete prima voi per il caldo, moriranno le larve!

Se vuoi altri consigli su come preparare dei profumatori per armadio fai-da-te, leggi anche:
DIY: Prepara un deodorante naturale per il tuo armadio
DIY: Prepara un deodorante naturale per il tuo armadio (seconda parte)

Aggiungi il tuo commento

Cloudrobe s.r.l.

Sede Legale: Piazza della Repubblica 28 - 20124 Milano
Sede Operativa : Via Po 124 - 20032 Cormano (MI).
Telefono: 02 4070 7428
Email: hello@cloudrobe.it
WhatApp: 392 4354092

Pagamenti semplici e sicuri:

Seguici sui social:


Termini del servizio e Policy privacy
© 2019 Cloudrobe s.r.l. | P.IVA 10772040969